Umberto Verdoliva - La Via della Bellezza

“Perché la forma è bella? Perché ci aiuta ad affrontare la nostra paura peggiore, il timore che la vita non sia che caos e che la nostra sofferenza non abbia alcun senso…” (Robert Adams)  Dopo aver conosciuto il lavoro di Umberto qualche anno fa, grazie al festival ImagO ho avuto la fortuna e il piacere di incontrarlo e di portare a Orbetello la sua mostra “La Via della Bellezza”.  Raramente, in questi anni, mi è capitato di presentare autori così appassionati e sinceri, i suoi scatti compongono un unico, grande racconto in divenire, che parla dei suoi luoghi, dei suoi incontri e quindi, inevitabilmente, di lui.  Per usare le sue parole: “Raccogliere semplici attimi del quotidiano per conservarli nel tempo, con la speranza che qualcun altro veda con i tuoi occhi, Una lunga passeggiata, incantato da volti, gesti, forme, luci…”  Umberto Verdoliva:  www.umbertoverdoliva.it   ImagOrbetello:  www.imagorbetello.com   ‘La Via della Bellezza’ su LensCulture:  La Via della Bellezza   Canon EOS-1Ds Mark III - EF24-70mm f/2.8L USM

“Perché la forma è bella? Perché ci aiuta ad affrontare la nostra paura peggiore, il timore che la vita non sia che caos e che la nostra sofferenza non abbia alcun senso…” (Robert Adams)

Dopo aver conosciuto il lavoro di Umberto qualche anno fa, grazie al festival ImagO ho avuto la fortuna e il piacere di incontrarlo e di portare a Orbetello la sua mostra “La Via della Bellezza”.

Raramente, in questi anni, mi è capitato di presentare autori così appassionati e sinceri, i suoi scatti compongono un unico, grande racconto in divenire, che parla dei suoi luoghi, dei suoi incontri e quindi, inevitabilmente, di lui.

Per usare le sue parole: “Raccogliere semplici attimi del quotidiano per conservarli nel tempo, con la speranza che qualcun altro veda con i tuoi occhi, Una lunga passeggiata, incantato da volti, gesti, forme, luci…”

Umberto Verdoliva: www.umbertoverdoliva.it

ImagOrbetello: www.imagorbetello.com

‘La Via della Bellezza’ su LensCulture: La Via della Bellezza

Canon EOS-1Ds Mark III - EF24-70mm f/2.8L USM

Backstage - James Whitlow Delano

Cinque giorni in compagnia di James Whitlow Delano in occasione della sua partecipazione a Orbetello per il Festival ImagO 2019, giorni di bella fotografia e di condivisone, personale e professionale. Bye James, hope to see you again soon.  Qua una bella intervista di Riccardo Bruni a James Delano:  Il Canarino nella Miniera di Carbone   James Whitlow Delano:  www.jameswhitlowdelano.com   ImagO:  www.imagorbetello.com   Riccardo Bruni:  www.riccardobruni.com   Canon EOS-1Ds Mark III - EF24-70mm f/2.8L USM

Cinque giorni in compagnia di James Whitlow Delano in occasione della sua partecipazione a Orbetello per il Festival ImagO 2019, giorni di bella fotografia e di condivisone, personale e professionale. Bye James, hope to see you again soon.

Qua una bella intervista di Riccardo Bruni a James Delano: Il Canarino nella Miniera di Carbone

James Whitlow Delano: www.jameswhitlowdelano.com

ImagO: www.imagorbetello.com

Riccardo Bruni: www.riccardobruni.com

Canon EOS-1Ds Mark III - EF24-70mm f/2.8L USM

Nicola Bernardi - Backstage

Nicola Bernardi è un mio amico, e questo rende già un po’ più interessante la mia vita. In più è un grande ritrattista, e ho avuto il piacere di vederlo all’opera. Come se non bastasse, Nicola ha anche la capacità di sollevare un singolo sopracciglio, e se pensate che quest’ultima sia una cosa da poco, provate a farlo…

Nikon D810 - Nikkor 85mm f/1.4D IF

Nicola Bernardi: www.nicolabernardi.com

Ida Landsberg - 'Jazz Sessions' Cover

Ida Landsberg - Jazz Sessions - Irma Records  Registrato da Clive Simpson, mixato da Simone Salvatore e masterizzato da Alex Marton con Domenico Sanna (piano), Dario Rosciglione (contrabbasso), Andrea Nunzi (batteria), Marco Guidolotti (sax) e Simone Salvatore (chitarra)  Foto  Marco Arienti Studio , MUA Momo Maturo  Ida Landsberg:  www.idalandsberg.net   Irma Records:  www.irmagroup.com

Ida Landsberg - Jazz Sessions - Irma Records

Registrato da Clive Simpson, mixato da Simone Salvatore e masterizzato da Alex Marton con Domenico Sanna (piano), Dario Rosciglione (contrabbasso), Andrea Nunzi (batteria), Marco Guidolotti (sax) e Simone Salvatore (chitarra)

Foto Marco Arienti Studio, MUA Momo Maturo

Ida Landsberg: www.idalandsberg.net

Irma Records: www.irmagroup.com